10 prodotti tipici umbri
Da provare assolutamente

L’Italia intera vanta una tradizione enogastronomica a dir poco gloriosa e quella umbra è una delle più importanti di tutto il territorio nazionale.
Un elenco di tutti i prodotti tipici umbri potrebbe richiedere uno spazio davvero troppo esteso; per questo, anche se non è stato affatto facile effettuare una cernita fra tutti, abbiamo pensato di fare una breve lista con i 10 prodotti tipici della gastronomia umbra da provare assolutamente.

Queste specialità sono strettamente legate al nostro territorio, che è differente da quello di ogni altra regione del centro Italia: l’Umbria è una regione piccola e non è bagnata dal mare. I prodotti tipici delle nostre terre sono legati all’allevamento, in particolar modo quello suino e ovino, alla pesca lacustre e alla produzione orticola perlopiù di montagna.
Da qui una produzione gastronomica peculiare ed estremamente variegata a dispetto della limitata estensione e dei limiti geografici.

Ecco, dunque, dopo un’accurata selezione, quelli che sono i 10 prodotti tipici che meglio rappresentano l’Umbria e che devi provare assolutamente per assaporare lo spirito della nostra terra.

1. Il tartufo nero
Probabilmente è il primo prodotto tipico che viene in mente a tutti pensando all’Umbria e non potrebbe essere altrimenti: la qualità dei tartufi neri del nostro territorio è ineguagliabile.
Per noi è l’ingrediente principe di tantissime ricette e va anche ad arricchire altri tesori, come, ad esempio, alcuni tipi di formaggio.

2. Il pecorino
È proprio il pecorino il formaggio per eccellenza in Umbria. La nostra tradizione è antichissima e prevede tante modalità di preparazione e di stagionatura: puoi provare il pecorino con il tartufo già citato, quello stagionato in fossa, quello stagionato fra le foglie di noce, solo per citarne alcuni.

3. L’olio extravergine di oliva
In tutto il territorio umbro si produce olio extravergine di oliva di altissima qualità. L’intera regione, infatti, è suddivisa in cinque sottozone che godono tutte del marchio DOP.

4. I salumi
Gloria della gastronomia umbra! Non a caso i prodotti della lavorazione delle carni di suino in tutta Italia vengono raggruppati sotto il nome di norcineria, dalla splendida città umbra di Norcia che ne è patria.

5. Il prosciutto di Norcia
Fra tutti i prodotti della norcineria, una menzione a parte va dedicata al saporito prosciutto di Norcia, re fra tutti i salumi e insaccati umbri, insignito anche della IGP.

6. I vini
Anche se forse non al pari di altre regioni italiane per varietà e quantità, l’Umbria vanta una produzione vinicola di tutto rispetto. Uno dei rossi appartenenti all’olimpo dei grandi viti d’Italia proviene proprio da qui: il Sagrantino di Montefalco. Sempre umbro è un bianco assai apprezzato, l’Orvieto.

7. Le lenticchie
Una delle varietà di lenticchia migliori in Italia è umbra: è la lenticchia di Castelluccio di Norcia, assai famosa, oltre che per la sua indubbia qualità, anche per lo spettacolo unico che offre ogni anno in occasione della fioritura.

8. La fagiolina del Trasimeno
È una varietà di fagiolo dall’occhio particolarmente saporita, coltivata nei pressi del lago Trasimeno, soprattutto nella zona di Castiglione del Lago, dal tempo degli Etruschi.

9. La cipolla di Cannara
Rossa, dorata o piatta, le varietà di cipolla coltivate in quel di Cannara hanno tutte in comune una straordinaria dolcezza, morbidezza della polpa e digeribilità, che le rende ottime in qualsiasi preparazione, dalle insalate, alla pizza, fino alle marmellate e alle composte.

10. Il persico reale del Trasimeno
Il lago Trasimeno è ricco di una fauna tutta pregiata; il persico reale, però, spicca fra tutti i pesci per la prelibatezza delle sue carni, delicate, sode e magre, apprezzate già in epoca romana e protagoniste di piatti tradizionali unici e dal sapore antico, come il tegamaccio.