Ricetta della Galantina Umbra
Un tipico piatto della tradizione

Fra i tipici piatti umbri troviamo sicuramente la Galantina, servita come gustoso antipasto durante le migliori feste o come secondo piatto. Si tratta di una pietanza non facile da preparare e degna delle migliori cuoche umbre.

Se volete cimentarvi ecco a voi la ricetta tradizionale!

Ingredienti

• 1 pollo disossato

• 100 gr di prosciutto cotto

• 100 gr prosciutto di Norcia IGP

• 400 gr di manzo - un pezzo-

• 300 gr di macinato di maiale

• 300 gr di macinato di vitello

• 100 gr pecorino umbro

• 4 uova

• 1 tartufo nero

• 2 carote, 2 coste di sedano nero di Trevi, 1 cipolla di Cannara

• 1 manciata di pistacchi sgusciati

• 1 litro di acqua

• Sale, pepe bianco, noce moscata q.b.


Preparazione
Per prima cosa disossate il pollo, è fondamentale per la buona riuscita del piatto, fare in modo che rimanga attaccato alla pelle uno strato di carne né troppo sottile né troppo spesso. Se è la prima volta che preparate la Galantina chiede al vostro macellaio di fiducia. Con un buon pezzo di manzo preparate il brodo di carne aggiungendo 1 carota, 1 costa di sedano e 1 cipolla tagliate a pezzi. Ricordate che un buon brodo di carne deve cuocere almeno 2 ore e mezza. Nel frattempo in una ciotola preparate il ripieno: mettete il macinato di vitello, 2 uova, sale, pepe, la noce moscate, i pistacchi, il pecorino e le scaglie di tartufo.

Tagliate a dadini la carota e la costa di sedano rimanente e aggiungetele al composto. Tagliate a pezzettini il prosciutto di Norcia e il prosciutto cotto, aggiungete tutto al composto e amalgamate bene.

Prendete il pollo disossato, apritelo e farcitelo con il composto che avete preprato, inserite anche 2 uova sode e legate bene con lo spago da cucina.

Avvolgete il vostro pollo così farcito e legato in un panno bianco avendo cura di legare ancora tutto con lo spago. A questo punto siete pronti per metterlo a cuocere nel brodo di carne che avrete preparato in anticipo e accuratamente filtrato. Fate cuocere per circa 90 minuti, togliete dal brodo e adagiate la vostra galantina su un piatto con un peso sopra. Lasciate raffreddare e riposare per 24 ore. A questo punto togliete il peso, togliete il panno e tutto lo spago e servite fredda a fette.

Buon Appetito